Organizzato in collaborazione con BPM Concerti per presentare ufficialmente e festeggiare la neonata etichetta, La Tempesta Dub, an evening night with… è un mini-festival itinerante la cui line-up sarà interamente targata La Tempesta Dub ma che vedrà anche l’alternarsi sul palco di prestigiosi ospiti internazionali. Il Festival si svolgerà a Novembre e toccherà cinque città italiane (20.11 Firenze, 21.11 Venezia, 26.11 Torino, 27.11 Milano, 28.11 Roma).

Durante il primo weekend di concerti, dedicato al dj-style, ci sarà una vecchia conoscenza dei Mellow Mood: lo spagnolo Sr. Wilson, reduce da un’estate di fuoco nei più importanti festival reggae/dub del continente (Reggaebus, Rototom Sunsplash, Outlook Festival). Altro ospite già noto a chi conosce il progetto di Paolo Baldini Dubfiles sarà Andrew I, goriziano di origine ma assolutamente caraibico nella voce e nelle metrica. Novità assoluta per il pubblico italiano sarà la presenza del cantante portoghese Zacky Man, membro del collettivo Super Squad di Lisbona e voce del soundsystem lusitano Jah Version. Per la prima volta in Italia saranno presenti anche i gemelli giamaicani The Gideon & Selah: fondatori del collettivo Jah Ova Evil, di casa a Vineyard Town a Kingston. I due hanno già collaborato con i Mellow Mood al brano ‘Twinz Invasion’, presente nell’ultimo lavoro della band italiana “2 The World”, pubblicato ad Aprile 2015.

Non meno sensazionale sarà il secondo weekend di concerti, in cui vedremo al microfono alcune delle voci più belle del panorama reggae del momento. Già vista sul palco in Italia accompagnata dai Mellow Mood in inedita veste di backing band lo scorso aprile sarà Jah9, vera rivelazione della rinascita del roots made in JA, amatissima per le sue liriche conscious e le sue atmosfere jazz/dub. Prima assoluta in Italia invece per la superstar portoghese Richie Campbell. Giunto ormai al quarto album (la sua ultima fatica discografica “In The 876” ha raggiunto il primo posto in classifica di iTunes in sole due ore), il cantante è già noto al pubblico italiano per aver partecipato a “Inna Jamaica”, senza dubbio una delle canzoni di maggior successo dei Mellow Mood. Nuovo per il pubblico italiano (ma non per gli appassionati di genere) anche Micah Shemaiah, sicuramente prossima big star della reggae music e al momento impegnato nella promozione del suo primo full-length “Original Dread”. Infine Damas, anch’egli parte del collettivo Jah Ova Evil, che aveva realizzato negli anni passati i brani ‘Free Marijuana’ e ‘Dance Jam Reggae’ su riddim dei Mellow Mood. Anche nel secondo weekend sarà l’italiano Andrew I a fare gli onori di casa.


PAOLO BALDINI
Già bassista degli Africa Unite, Paolo Baldini è senz’altro uno dei produttori più interessanti e poliedrici del panorama musicale italiano. Oltre al sound propriamente reggae (vedi Mellow Mood), Baldini si è occupato di derive elettroniche (The Dub Sync) e di alternative rock (Tre allegri ragazzi morti). Il suo progetto Paolo Baldini in origine era un progetto video che svelava il lavoro di Baldini nel suo famoso Alambic Conspiracy Studio, in cui i brani venivano interpretati da diversi cantanti. Ne sono nati un album vero e proprio (“Dubfiles”, 2014) e la voglia di portare questa musica sul palco.


FORELOCK & ARAWAK
Nata nel 2003, la band reggae sarda Arawak raccoglie negli anni riconoscimenti nazionali e internazionali che ne lanciano la carriera live (Italia Wave festival, Rototom Sunsplash, OverJam Festival) e la strada per prestigiose collaborazioni (Derrick Morgan, Brigadier Jerry, Mad Professor fra gli altri). La formazione si stabilizza nel 2014, quando Forelock diventa unica voce della band. Le sue straordinarie capacità vocali e compositive rendono Forelock & Arawak un’importante promessa del reggae italiano. Nell’autunno del 2015 è prevista la pubblicazione di un nuovo album, prodotto da Paolo Baldini, già anticipato dal singolo “Dem fi know”.


JAH9
Al secolo Janine Cunningham, Jah9 nasce a Falmouth, Trelawny, un angolo di paradiso immerso nella Giamaica più rurale. United Reggae descrive Jah9 come un ‘mix ineguagliato di jazz, soul e poesia’. Una volta trasferita a Kingston per motivi di studio, Jah9 entra in contatto con la filosofia Rastafari ed è proprio grazie a lunghi reasoning sulla figura e sull’opera dell’Imperatore d’Etiopia Haile Selassie I che fioriscono in lei una consapevolezza e una profondità di pensiero fuori dal comune. Già presenza fissa nella scena spoken word underground, è nella musica che Jah9 trova lo spazio giusto per esprimere sé stessa. Nel 2011(complice il leggendario Beres Hammond) i suoi demo finiscono nelle mani della storica Don Corleon Records, per la quale pubblica i singoli ‘Keep Holding On’ e ‘Warning’. Attiva nella propria comunità, Janine Cunningham vive quel che canta. Contribuisce a programmi di sviluppo e aiuto per i ragazzi “a rischio” di Kingston ed è parte del collettivo artistico Manifesto JA. Diventata in breve tempo una delle voci più influenti del nuovo panorama musicale giamaicano, pubblica il suo primo full-length nel 2013. “New Name”, prodotto da Rory “Stone Love” Gilligan, raccoglie critiche più che positive ed è considerato da molti disco dell’anno. Un tour impegnativo la porta sui palchi dei principali festival reggae di Europa e Stati Uniti sino ad oggi.


MICAH SHEMAIAH
Forse il suo nome ancora non vi suona familiare, ma presto lo sarà. Micah Shemaiah è una delle promesse più interessanti del panorama in levare made in JA degli ultimi anni. Nato in una famiglia appartenente alla comunità delle Twelve Tribes of Israel, ha ricevuto un’educazione rastafariana che ha gettato le basi per il suo atteggiamento militante, umile e onesto. Nel 2009 pubblica il suo album di debutto, “Rastaman Meditation” e si reca a New York per collaborare con jazzisti leggendari come Monty Alexander. È del 2013 però la sua hit più famosa, ‘Dread At The Contro’l, suonata dai soundsystem di tutto il mondo, realizzata in collaborazione con altri giovani artisti di Kingston come TJ aka Likkle Briggie, Hempress Sativa, Infinite e Jahkime. Quest’anno pubblica il suo secondo LP, intitolato “Original Dread”, che porta in tour nell’estate dello stesso anno, presentandolo ai maggiori festival del continente.


RICHIE CAMPBELL
Ricardo Ventura da Costa, in arte Richie Campbell, è senza ombra di dubbio la voce del reggae in Portogallo. Comincia a muovere i primi passi nel panorama in levare nel 2010 con la band Stepacide, ma in breve tempo sceglie la carriera solista, pubblicando nello stesso anno il suo primo album, My Path. “Focused”, uscito nel 2013, lo trasforma in una vera e propria superstar, ed il suo brano ‘That’s How We Roll’ viene nominato ai Golden Globes portoghesi. Del tour che segue realizzerà un DVD live, filmato al Campo Pequeno di Lisbona. A Maggio 2015 pubblica a sorpresa “In The 876”, che raggiunge il primo posto nella classifica di iTunes in sole due ore. L’album, registrato tra Kingston e Lisbona, è prodotto da Niko Lifeline e si fregia di featuring prestigiosi come Jesse Royal, Toian e Assassin.


THE GIDEON & SELAH
Nati a Port Antonio nel 1982, i gemelli Aijah “The Gideon” e Jahnoi “Selah” Nunes sono figli della ballerina, coreografa ed icona della cultura giamaicana Patricia Ricketts. Già da piccoli (1990), assieme a loro fratello Alty Nunes Jr (aka Lil Joe), formano una band chiamata Jah Children, con la quale saranno in tour fino al 1993. Allo scioglimento della band, i fratelli Nunes formano prima gli Encore, ed in seguito la Judgement Squad. Quando nel 2011 Lil Joe muore per un aneurisma cerebrale, i gemelli Aijah e Jahnoi decidono di raccoglierne l’eredità spirituale e musicale: nasce il collettivo Jah Ova Evil. Curano nel 2012 la pubblicazione dell’album “Man From Judah”, lavoro postumo di Lil Joe, raccogliendo collaborazioni importanti come Konshens, Ky-Mani Marley e T.O.K. Noti ai più per la collaborazione con Chronixx nel brano ‘African Heritage’, entrambi possiedono uno stile inconfondibile, fatto di melodie eclettiche e metriche serratissime.


DAMAS
Nato a Kingston e cresciuto accanto alla yard del “The Mighty Emperor” soundsystem, che ha lanciato talenti come Bounty Killa e Sizzla Kalonji, Damas (al secolo Christopher Williams) debutta ufficialmente nel 2008, dopo aver concluso gli studi di Economia. Membro del collettivo Jah Ova Evil, pubblica il suo primo singolo ‘Suffering’ per la label Moss House Production, diventata in seguito sigla di un’iniziativa che mirava a pacificare gang rivali nei ghetti di Kingston. Già visto collaborare con i Mellow Mood nelle tracce ‘Free Marijuana’ e ‘Dance Jam Reggae’, Damas uscirà alla fine di quest’anno con il suo primo LP “Natty Take Ova”, per la VRS Records.


ANDREW I
Andrew I è un giovane cantante friulano che vanta importanti collaborazioni con artisti del calibro di Tre Allegri Ragazzi Morti, Dub Sync, Mellow Mood, R.Esistence in Dub e Wicked Dub Division. Con l’arrivo del 2016 Andrew I pubblicherà il suo primo EP, intitolato “Riddimology”, prodotto da Mellow Mood e Paolo Baldini per La Tempesta Dub. L’EP consiste in una serie di sue interpretazioni di alcune dub version dei Mellow Mood, con i quali l’abbiamo recentemente visto cimentarsi in ‘Criminal’, presente nell’ultimo disco della band friulana.


ZACKY MAN
Isaac “Zacky Man” Rosario è un cantautore, produttore e musicista portoghese membro fondatore della band Supa Squad e del soundsystem Jah Version. Nato a S. Vicente (Capo Verde) nel 1993, ha iniziato a studiare batteria all’età di 5 anni con i migliori musicisti di Capo Verde e del Portogallo. Grazie ad una naturale predisposizione per la musica e a una gran dedizione, Zacky ha imparato da autodidatta anche a suonare basso, chitarra e tastiere. Che si parli di reggae, dancehall, dub o hip hop, la voce profonda e potente di Zacky si adatta perfettamente a qualsiasi genere. Il suo talento e la versatilità lo hanno portato a collaborazioni con vari artisti locali e internazionali; Zacky Man pubblicherà a fine Ottobre 2015 il primo EP a nome Supa Squad.


SR. WILSON
Sr. Wilson è una delle voci più importanti della fiorente scena reggae/roots spagnola. Dopo il primo disco “Goodman Style” e quasi due anni di tour e innumerevoli featuring, Sr. Wilson pubblica un nuovo lavoro intitolato “Paso Firme”, prodotto da Genís Trani. Il disco contiene diverse collaborazioni nazionali e internazionali. Essenzialmente ispirato dal roots / new roots anni 90, il disco abbraccia diversi stili, interpretati e elaborati con attenzione e cura. Tutti i ‘riddims’ presenti nel disco sono stati creati da zero dal produttore insieme a Wilson e hanno uno splendido sapore ‘old school’. Sr. Wilson è parte di Badalonians Sound, ma lo si può vedere regolarmente al microfono di soundsystem celebri come OBF Sound System, Mungos Hi-Fi, BlackBoard Jungle Sound System, Greenlight, Thunder Clap Sound System o con la band Blackstarliners. Ha avuto l’opportunità di partecipare a importanti festival come Rototom Sunsplash, Garance Reggae Festival, Sonar, Viñarock, Teachings in Dub, Top Ranking Ginevra, Sub Dub Leeds, Sardinia Reggae Festival, solo per citarne alcuni.


Ciao amici!
Noi abbiamo (quasi) concluso la sessantina di date del tour di “2 The World” ma è con grande piacere che vi annunciamo un molteplice appuntamento autunnale.

La Tempesta è la nostra casa dal 2012, e in questa casa siamo cresciuti moltissimo. Non credo ci sarebbero i Mellow Mood come li conoscete oggi, senza questo collettivo di rockers innamorati dei ritmi in levare. Ma in questa casa meravigliosa abbiamo ora la fortuna di avere una camera tutta nostra.

Ne avete sicuramente sentito parlare lo scorso ottobre, quando il disco di debutto di Paolo Baldini e dei suoi DubFiles aveva un logo ed un numero di catalogo diverso dagli altri.

Il team si è consolidato e la famiglia allargata. Uscirà a metà novembre il disco dei nostri fratelli sardi Forelock & Arawak; siamo al lavoro sul documentario “Dubfiles at Song Embassy” che abbiamo filmato in Giamaica lo scorso febbraio, e dal quale pubblicheremo una manciata di singoli entro la fine dell’anno. Insomma, materiale in uscita ce ne sarà molto nei prossimi mesi, e ci incuriosisce il passaggio da “band sotto etichetta” a “label manager” assieme a Paolo Baldini.

In questo passaggio di testimone, noi ci fermeremo un po’ con l’attività dal vivo, ma ne abbiamo parlato con BPM Concerti e ci piaceva l’idea di chiudere l’anno con quattro date, un po’ più grosse del solito, per festeggiare in famiglia. Ci saremo noi, ci sarà Forelock con i suoi Arawak, balleremo fino a tardi con le magie dub di Paolo Baldini Dubfiles e una serie di ospiti speciali che avremo occasione di svelare in un secondo momento.

A fine novembre saremo in giro per l’Italia per presentarvi ufficialmente La Tempesta Dub.

LA TEMPESTA DUB
an evening with
MELLOW MOOD, FORELOCK & ARAWAK, PAOLO BALDINI DUBFILES and more…

20 Novembre – Firenze – Auditorium Flog
21 Novembre – Venezia – CS Rivolta

27 Novembre – Trezzo Sull’Adda (MI) – Live Club
28 Novembre – Roma – tba

flyer_summer2015

Si comunica che per motivi tecnico-organizzativi l’esibizione dei Mellow Mood di venerdì 10 c.m. – inizialmente prevista in apertura agli Steel Pulse – è stata annullata.

Il concerto degli Steel Pulse è confermato e si terrà nel foyer del Gran Teatro Geox. I titoli d’accesso già acquistati rimangono validi per l’ingresso.

I biglietti per The Reggae Legends Night sono in vendita su www.zedlive.com, www.granteatrogeox.com e direttamente presso la biglietteria del Gran Teatro Geox la sera di venerdì.



We’re very proud to announce the release of Inna Jamaica pt. 2, the first single taken from our forthcoming album 2 The World. The song features Forelock and Hempress Sativa, and the video was filmed at Jah Ova Evil‘s HQ in Vineyard Town, Kingston JA. Shout out to all the people involved!

This is 2 The World’s tracklist. We told Rockit.it more about it, with a cool and interactive track by track. Check it out!

mm_tracklist

mm_2theworld_cover1440 Well, “Twinz” had a twin. “2 The World” will be released on April 7th, 2015 via La Tempesta International. The album will be available on iTunes and all major platforms. Cds are distributed by Master Music in Italy and by H’Art in Germany, Austria and Switzerland, and the shop of La Tempesta (gladly) ships worldwide.

mm_reggaeville2014

Honoured to be voted 4th best album of 2014 on reggaeville.com! Don’t forget to download Reggaeville’s Yearbook 2014. A collection of 2014’s best moments for reggae artists and a scene we’re glad to be part of!


Love and Light to all!
Mellow Mood

mm_vinylnews

We are proud to announce that, thanks to Tannen Records, “Twinz” will finally be released on vinyl on July 3rd 2014! The record, published on CD and digital by La Tempesta International on June 3rd, will be available on 180 grams vinyl – a limited edition of 300 hand numbered copies and can now be pre-ordered from Tannen’s webstore. The first 100 copies come on transparent vinyl – which is something we really like.


Siamo felici di annunciare che, grazie alla collaborazione con Tannen Records, “Twinz” sarà finalmente disponibile in vinile dal 3 luglio 2014! Il disco, pubblicato lo scorso 3 giugno in CD e Digital da La Tempesta International, sarà disponibile in vinile 180 grammi in edizione limitata a 300 copie numerate a mano ed è preordinabile dallo store di Tannen a partire da adesso! Le prime 100 copie saranno in vinile trasparente – il che è una figata.


Estamos muy contentos de anunciar que gracias a la colaboración de Tannen Records, nuestro disco “Twinz” será publicado en vinilo a partir del 3 de julio del 2014. Hemos realizado 300 copias en vinilo de 180 gramos. El disco fué publicado el 3 de Junio pasado en cd y en formato digital por La Tempesta International. Pueden comprar el vinilo a través del webstore de Tannen, las primeras 100 copias contienen el vinilo trasparente!



Twinz“Twinz” is the third and latest album of Italian reggae band MELLOW MOOD, and will be released on iTunes and digital stores on June 3rd by independent label La Tempesta International.

MELLOW MOOD are back after having toured Europe for almost three years, in a tour which led the band to 12 European countries, where they performed at the most important festivals becoming one of the best renown reggae acts worldwide. “Twinz” confirms the soundness of MELLOW MOOD, who are led by talented twins and songwriters Jacob and L.O. Garzia, who wrote all the songs together and are supported by a band which proves to be increasingly aware of its role. Twelve songs written and arranged after a trip to Kingston, rediscovering reggae’s roots and experiencing the true spirit of Jamaica’s sounds.

“Twinz” explores the truest Roots through the rhythmic foundations of Jules I and Fred Sieve, classic One Drop vibes and rhythms, mingled with Dub atmospheres and Dj Style-like vocal harmonies, which prove that MELLOW MOOD have now the right attitude to add their own flavour to the reggae grooves, testifying the artistic growth of the five musicians. Lyrics, which showcase MELLOW MOOD’s deep knowledge of Jamaican patois, explore universal love, crucial human solidarity, bridging peoples through music, witness their strong bond with Jamaica.

“Twinz” is produced by Paolo Baldini, who adds his expertise to the sound of the band, and features several important collaborations: the energy of Portuguese superstar Richie Campbell, the latin charge of Spanish dub singer Sr. Wilson, the brass section of Jamaican legend Dean Fraser, arrangements of Alborosie’s drummer Fitzroy ‘Dave Prime Time’ Green on “Closed Doors”, the voices of Italian singers KG Man and Forelock.